RAI, PRESIDENTI, SALVINI E DI MAIO. Svegliamoci da questo sonno, ORA!

lgbt-dirittiAdesso, dopo la battaglia sui crocifissi nei luoghi pubblici, dopo la battaglia sui migranti, Lega e movimento cinque stelle passano all’attacco del mondo Lgbt (lesbiche, gay, bisexual e trans). Lo fanno prima nominando l’omofobo Fontana al ministero della famiglia (che adesso vuole vietare la trascrizione dei figli di coppie gay in comune) e adesso nominano il sovranista e omofobo Foa come presidente Rai. Marcello Foa è quello che su Twitter condivide ogni giorno bufale e fake news e colui che vuole fermare la teoria del Gender (che non esiste, se non per gli omofobi).
Menomale Di Maio parla di rivoluzione culturale. Se non ci mettiamo in testa di scuotere noi gli italiani, l’informazione e ripartire dai diritti saremo un paese finito.
Svegliamoci subito da questo sonno.

Annunci

Stringiamoci intorno alla famiglia di Pamela.

pamela-uccisioneQuanto successo a Macerata è un fatto che fa male al cuore, alla coscienza ed a tutta la nazione. Pamela è stata uccisa da un assassino, un mostro (o più complici, ancora non si sa) che dovrà essere giudicato dalla magistratura. Un atto che solo ad immaginarlo fa stare male, contro una ragazza nel pieno della sua gioventù che sicuramente aveva dei sogni, speranze ed aspettative. Continua a leggere